IL GDPR PER I COMUNI

REGOLAMENTO UE 679/2016 - GDPR
LA FASE DI PRIMA APPLICAZIONE PER GLI ENTI LOCALI E LA PIANIFICAZIONE DELLE FASI SUCCESSIVE

Quadro complessivo del Regolamento UE 679 /2016
(Regolamento Generale Protezione Dati o RGPD)
Chiarimenti sulle priorità indicate dal Garante Privacy:
- la designazione del responsabile della protezione dati (rpd)
- l’istituzione del registro delle attività di trattamento
- la regolamentazione della procedura di notifica delle violazioni dei dati personali e la valutazione d’impatto della protezione dei dati.
Adeguamenti organizzativi e misure informatiche: un quadro delle misure organizzative, legali e tecniche da adottare nelle fasi successive per adeguarsi alle disposizioni del RGPD.

Relatori

Avv. Donato Tozzi
Master in Direzione Aziendale allo SDA Bocconi.
Master in City Management all’Università di Ferrara.
In fase di certificazione le competenze come DPO (Data Protection Officer).
Ultradecennale esperienza come segretario comunale e direttore generale di comuni di medie dimensioni.
Ultradecennale esperienza come avvocato amministrativista. Supporta i comuni nelle tematiche della trasparenza, anticorruzione, organizzazione e digitalizzazione delle procedure, gestione e valutazione del personale, appalti pubblici, edilizia ed urbanistica.

Michele Rossi
Responsabile Protezione Dati e Sicurezza presso Power Media.
Esperto in applicazione delle normative in materia Privacy/GDPR su infrastrutture IT.

Quando

Mercoledì 18 Aprile 2018 

Orario

ore 9.30 Registrazione partecipanti

ore 10.00 - 12.30 Evento in aula e domande

Dove

Presso la sala convegni "Gandini" di Office Automation Srl, Viale del Commercio n. 10/C 37135 Verona Zai.

Evento organizzato da

ISCRIVITI SUBITO!

Clicca qui per consultare l'Informativa ai sensi dell’Art. 13 del D.Lgs n.196/2003 sul trattamento dei Dati Personali.