Sicurezza informatica in azienda: sei regole essenziali per proteggere i dati sensibili

La protezione dei dati è sempre più importante per ogni azienda, soprattutto alla luce delle nuove regole imposte dal GDPR (Regolamento Europeo per la Privacy). Gli esperti di sicurezza informatica consigliano sei passi da seguire per tutelare le informazioni

I dati sono uno dei beni più preziosi per ogni business: analizzati e gestiti in modo efficace, infatti,  possono avere un impatto positivo su molti aspetti operativi, dal marketing alle vendite. Ecco perché mettere in atto puntali strategie di protezione dei dati è fondamentale per il successo di ogni azienda.

Il cammino verso la sicurezza informatica – in uno scenario in cui le cyber-minacce si fanno sempre più aggressive e sofisticate – non è di certo lineare.

Occorre prendere in considerazione molteplici aspetti e questo, talvolta, può essere fonte di confusione. Il GDPR, inoltre, è entrato in vigore il 24 maggio 2016 e diventerà applicabile in tutti i Paesi dell’Unione Europea a partire dal 25 maggio 2018: oggi più che mai, quindi, è di vitale importanza che ogni azienda azienda inizi a (ri)valutare la propria gestione della sicurezza informatica.

Affidarsi al parere degli esperti può pertanto essere utile per capire con chiarezza da dove iniziare.

Leggi l'articolo per intero su Digital4.biz

Contatti

Vuoi richiedere una consulenza gratuita?
Vuoi provare le app gratuite per multifunzioni Ricoh? 

Scrivici, un nostro incaricato risponderà alle tue richieste

Continua

Resta aggiornato

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi articoli.